inter news

I Top&Flop di Inter-Atalanta: Handanovic e la difesa fanno muro. Male Vidal e Hakimi

Antonio Siragusano

 Arturo Vidal, Getty Images

"VIDAL 5 - Il peggiore in questa serata tra i nerazzurri di Antonio Conte in campo. Non giocava dal primo minuto da oltre un mese e si sente. Fisicamente è quello che fa più fatica e non riesce a tenere i ritmi della partita.

"HAKIMI 5.5 - Quello con Gosens è uno dei duelli più attesi di tutto il match. I due esterni, forse più preoccupati a difendere, finiscono quasi per annullarsi nella prima frazione. Tra i due sembra comunque il tedesco quello più vivace.

"LUKAKU 6 - Il giudizio è sufficiente perché riesce sempre a farsi trovare in appoggio ai compagni, scaricando sempre il pallone in maniera intelligente. Molto egoista al 25' quando si intestardisce nel duello perso con Djimsiti, anziché servire il meglio posizionato Hakimi che avrebbe potuto battere a rete da posizione favorevole. Spreca anche nel secondo tempo facendosi rimontare da Romero con troppa leggerezza in una chiara occasione da gol.

Potresti esserti perso