Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

I Top&Flop di Torino-Inter: Lautaro incorna il Toro, Sanchez decisivo. Male Hakimi e Young

esultanza Inter, Getty Images

Migliori e peggiori della sfida che si è giocata ieri tra granata e nerazzurri

Antonio Siragusano

esultanza Inter, Getty Images

E' stata un'Inter molto più simile alla versione mostrata contro Atalanta e Parma quella che ieri pomeriggio ha vinto soffrendo contro il Torino. A decidere l'incontro sono stati i cambi effettuati da Stellini dalla panchina: prima con l'ingresso di Christian Eriksen dal quale è nato il guizzo che ha portato al rigore; e successivamente con uno scatenato Alexis Sanchez che spennellato l'assist al bacio per Lautaro Martinez, il quale con un colpo di testa quasi proibitivo ha risolto da vero campione un match complicatissimo. Andiamo e vedere dunque Top&Flop di Torino-Inter, secondo le pagelle di Passione Inter.

TOP

 Lautaro Martinez, Getty Images
—  

"LAUTARO 7 - Molto più dinamico e attivo di Lukaku. Sbaglia più del solito a livello tecnico, ma è proprio questa sua vivacità che gli permette di mettersi davanti ad Izzo, incassare un calcione e guadagnarsi il calcio di rigore. A 10 dalla fine, poi, la risolve con un colpo di testa meraviglioso.

"SANCHEZ 7 - Entra a pochi minuti dalla fine, ma gli bastano per confezionare un assist al bacio per il colpo di testa di Lautaro che vale tre punti.

"ERIKSEN 6,5 - Da un suo filtrante in profondità nasce l'azione che porta al rigore realizzato da Lukaku.

FLOP

 Achraf Hakimi, Getty Images
—  

"HAKIMI 5 - Prestazione nettamente al di sotto delle sue possibilità. Vero è che non ha avuto a disposizione le praterie per galoppare, ma da uno con la sua qualità è richiesto qualcosa in più, soprattutto in partite complicate come questa.

"YOUNG 5 - Sbaglia tutto ciò che poteva sbagliare. Davvero incomprensibile la scelta di inserirlo al posto di Perisic.

"BASTONI 5 - Nel primo tempo commette due errori di misura, ma soprattutto si perde Lyanco che, di testa a pochi metri dalla porta, grazia l'Inter colpendo il palo. Nella ripresa continua a litigare con la partita.

tutte le notizie di