Udinese-Inter, caos nel finale. L’arbitro Maresca: “Dovete accettare quando vincete”. Espulso anche Oriali

Espulso anche il team manager dopo Conte, con il diverbio che è proseguito anche negli spogliatoi

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

“Dovete accettare quando non riuscite a vincere”: con questa frase, secondo quanto riferito da Sky Sport, l’arbitro di Udinese-Inter, Maresca, ha apostrofato i giocatori nerazzurri che chiedevano spiegazioni al termine del match, in particolare sui soli 4 minuti di recupero concessi.

Grande confusione anche dentro gli spogliatoi, dove le polemiche sono proseguite, al termine di un match molto teso: prima per la mancata espulsione di Arslan dei friulani, poi per il diverbio fra il direttore di gara e Conte, che è stato espulso, seguito da Oriali dopo il fischio finale. Lo stesso Conte, uscendo dal campo, ha ripreso Maresca ripetendo a gran voce: “Sei sempre tu Maresca, anche al Var”, probabilmente riferendosi al match giocato contro il Parma, dove il fischietto era al controllo del Var appunto.

Siamo LIVE ora su YouTube. Entra a commentare la partita con noi

freccia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy