Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Verso Real Madrid-Inter – Le ultime da Appiano Gentile

Simone Inzaghi (@Getty Images)

Buone notizie per Inzaghi

Pietro Magnani

L'Inter si prepara alla trasferta di Madrid per affrontare il Real con una serenità che non aveva da tempo. Certo, le assenze in difesa e quella di Correa costituiscono un problema, ma i rincalzi hanno dimostrato di saper gestire al meglio le defezioni. Inoltre la squadra gioca sulle ali dell'entusiasmo e il recente dominio contro la Roma, oltre alla qualificazione agli ottavi di Champions già in cassaforte, fanno ben sperare. La squadra potrà giocare a cuor leggero contro il Real Madrid, senza eccessive preoccupazioni.

 Lautaro e Correa (@Getty Images)

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, tolto Correa sul quale oggi verranno effettuati esami per capire la reale entità dell'infortunio muscolare, Inzaghi può essere soddisfatto. Per Madrid infatti saranno arruolabili Kolarov e soprattutto Stefan De Vrij, e anche Lautaro Martinez ha smaltito l'affaticamento che lo ha tenuto fuori dal trionfo dell'Olimpico contro la Roma di Mourinho. Quasi certa quindi, vista anche l'assenza di Correa, la sua presenza in attacco al fianco di Edin Dzeko. Per De Vrij invece ancora qualche dubbio: difficile Inzaghi lo voglia lanciare nella mischia dopo un infortunio in un match tanto intenso. Più facile si accomodi in panchina per poi riprendere il suo posto da titolare contro il Cagliari in campionato. In allenamento sembra poi piuttosto stanco Perisic, che poi però in partita da sempre il 100%. Difficile quindi che il tecnico rinunci a lui dal primo minuto in Champions League.

Intanto anche Carlo Ancelotti deve fare i conti con assenze importanti per il suo Real Madrid.Benzema, Bale e Ceballos non sono stati infatti convocati dal tecnico ex Milan per problemi fisici. Una nota positiva per i nerazzurri, ma guai a sottovalutare il nemico: i Blancos rimangono sempre temibili.

tutte le notizie di