Vincente Champions League 2020-21: le quote dei nerazzurri

E’ il momento di guardare già alla stagione 2020/2021 nella massima competizione europea per club. Chi sarà la vincente Champions League?

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Dopo che l’edizione 2019/2020 della UEFA Champions League si è conclusa con un’inedita Final Eight che ha visto il trionfo del Bayern Monaco è il momento di guardare già alla stagione 2020/2021 nella massima competizione europea per club.

Come abbastanza scontato, anche in questa nuova edizione della competizione, la formazione bavarese si propone come principale indiziata al trionfo finale, anche se la concorrenza sembrerebbe davvero spietata.

Com’è andata la scorsa stagione di UEFA Champions League

l trionfo del Bayern Monaco è stato senza dubbio più che meritato: non era mai capitato prima d’ora, infatti, che una squadra riuscisse ad alzare la coppa dalle grandi orecchie, sia che si trattasse di Coppa dei Campioni o Champions League, vincendo tutte le partite disputate.

Nell’ultima sfida, ovvero quella che ha permesso al Bayern di alzare la coppa, è stato un gol di Kingsley Coman a fare la differenza, lasciando al Paris Saint-Germain un secondo posto assolutamente dignitoso.

Quale squadra succederà al Bayern Monaco?

La possibilità più presa in considerazione è quella che non ci sia nessuna squadra a succedere al Bayern Monaco dal momento che proprio questa sembrerebbe essere la principale indiziata per la conquista del titolo con una quota piuttosto buona che si aggira intorno a 5.00 volte la posta.

Subito dietro la formazione bavarese troviamo un’altra grande big di questa competizione: il Manchester City guidato da Pep Guardiola per il quale è previsto una quota che si aggira intorno a 5.50 volte la posta.
Un gradino leggermente più in basso troviamo il Liverpool con una quota che ruota intorno a 6.00.

Bisognerà scendere ancora un po’ di più per poter trovare le quote di Real Madrid (12.00) e Barcellona (13.00) le quali secondo i principali bookmakers sono in calo rispetto agli anni passati. La causa è da ricercare probabilmente nella perdita di alcuni grandi ed importanti giocatori capaci senza dubbio di fare la differenza all’interno della squadra, ma anche nel difficile momento societario e nei rumors che aleggiano intorno a queste due chiacchierate società.

Tra le italiane la principale favorita è la Juventus, con una quota che ruota intorno a 11.00 ma a destare grande interesse è la quota dell’Inter.

La quota dell’Inter vincente Champions League

 Infatti, la formazione nerazzurra è stata particolarmente fortunata con il sorteggio finendo nel girone B insieme a Real Madrid, Shakhtar Donetsk e Borussia Moenchengladbach. Nonostante questo, la vittoria dell’Inter nella competizione non sembra molto probabile, considerando una quota media di 20.00 volte la posta.

In riferimento all’Inter come vincente UEFA Champions League 2020/2021 si possono trovare ottime quote anche sui siti scommesse stranieri con licenza europea. Infatti, la squadra guidata da mister Antonio Conte appare decisamente rafforzata non solo in ottica campionato, ma i nuovi arrivi hanno consolidato una rosa già molto valida che può far ben sperare anche in Europa (vedi la lista Champions dell’Inter).

Il girone di Champions League dell’Inter

L’Inter farà il suo esordio nella nuova stagione di Champions League 2020/2021 il 21 ottobre alle ore 21 a San Siro contro la formazione tedesca del Borussia Moenchengladbach e concluderà il suo girone il 9 dicembre sempre alle 21, sempre a San Siro contro lo Shackhtar, la stessa squadra eliminata lo scorso agosto in semifinale di Europa League.

Ecco il calendario del girone B di Champions League dell’Inter

21 ottobre: Inter-Borussia M. (ore 21)

27 ottobre: Shakhtar-Inter (ore 18.55)

3 novembre: Real Madrid-Inter (ore 21)

25 novembre: Inter-Real Madrid (ore 21)

1 dicembre: Borussia M.-Inter (ore 21)

9 dicembre: Inter-Shakhtar (ore 21)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy