Zenga: “Inter da scudetto, Milan un po’ indietro. Futuro? Chiedo di essere felice”

L’Uomo Ragno elogia la squadra di Conte, soffermandosi in particolar modo sui due giovani talenti azzurri

di Raffaele Caruso

Walter Zenga, ex portiere dell’Inter ed ex allenatore di Serie A, si è concesso ai microfoni de La Gazzetta dello Sport per commentare i temi più caldi che tengono banco nel nostro campionato, soffermandosi in particolar modo sulla stagione della squadra nerazzurra di Conte.

Conte Inter
Antonio Conte, Getty Images

Ecco le sue parole: “L’Inter è da scudetto, il Milan è un po’ dietro ma Pioli è super. Cerco un club in cui essere felice. Se dovessi esprimere un desiderio per il futuro, sceglierei questo: avere ogni giorno il sorriso arrivando al campo per lavorare con la mia squadra. Non chiedo altro. Il Cagliari è un rammarico, ma in Italia posso essere protagonista. Gasp affermato, bravo De Zerbi: non ha sbagliato decisione”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy