Zenga: “Inter, non ci sono più i campioni di una volta! Punta sui giovani!”

di

Ai microfoni di Tuttomercatoweb, l’ex portiere nerazzurro Walter Zenga analizza il momento della propria squadra del cuore, soffermandosi sul difficile momento del calcio italiano e sulla conseguente necessità di puntare sui giovani:

Guardando tutti gli acquisti fatti dalle squadre italiane, come Vidic, Keita, Alex e Menez, tutti in scadenza di contratto, rapportandoli agli acquisti delle big europee, capiamo la differenza che c’è tra il nostro calcio e quello europeo. In questo momento l’Inter non può spendere, deve sfruttare al massimo i propri giovani andando avanti con quelli che ha in rosa: se hai Duncan come centrocampista davanti la difesa, deve giocare lui! In entrata non ci sono più i campioni di una volta, ci sono giocatori a costo zero. Da tifoso nerazzurro vorrei chiarezza: sono convinto che i sostenitori come me un discorso del genere lo accetterebbero senza nessun problema. L’Inter per me è sempre grande, non più di 4 anni fa eravamo sul tetto del Mondo. C’era gente al top del top, grandissimi giocatori. Adesso bisogna avere pazienza ed il progetto giovani è la cosa migliore in assoluto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy