Coronavirus, tutte le indicazioni della Lega Calcio per evitare la diffusione del virus all’interno delle squadre

Coronavirus, tutte le indicazioni della Lega Calcio per evitare la diffusione del virus all’interno delle squadre

La Lega ha fornito ulteriori indicazioni ai club per fronteggiare l’emergenza in atto

di Luca Tagliabue

Come ormai noto da alcuni giorni, tra le misure adottate dalle autorità per fronteggiare l’emergenza sanitaria che sta colpendo il paese è compresa la sospensione di tutte le attività e le competizioni sportive in programma sul territorio nazionale. Nelle ultime ore la Lega Calcio, tramite un comunicato ufficiale, ha fornito ai club alcune indicazioni precise per evitare la diffusione del virus all’interno delle squadre e degli staff tecnici. Le riportiamo di seguito:

1. Alla luce dell’interruzione del Campionato fino al 3 aprile è fortemente consigliata per le Società non impegnate nelle coppe Europee la sospensione degli allenamenti per 7 giorni, salvo successive indicazioni;

2. I giocatori di tali squadre riceveranno precise indicazioni sui comportamenti da adottarsi in questo periodo. Ad essi viene raccomandato fortemente di restare presso il proprio domicilio in stretto contatto con lo staff sanitario, evitando rientri presso le residenze e contatti sociali non strettamente necessari;

3. Si richiede alla UEFA e FIFA la consueta sensibilità verso le tematiche mediche e sociali, ponendo prioritaria attenzione alla tutela della salute del mondo professionistico, pur nel rispetto delle esigenze sportive.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – UFFICIALE: Inter-Getafe rinviata. Villaverde (d.g. Getafe): “Possibile un recupero in campo neutro a gara secca”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy