GdS – Subito Coppa Italia e poi campionato: questo il programma della ripresa, ma il fronte si spacca

GdS – Subito Coppa Italia e poi campionato: questo il programma della ripresa, ma il fronte si spacca

Le milanesi votano contrarie e così la Juventus alla ripresa immediata della Coppa Italia

di Luca Zuaro

Dopo l’annuncio della ripresa del calcio in Italia iniziano a sorgere le prime polemiche. Ad oggi le uniche certezze sono due: da una parte che il 17 giugno si svolgerà la finale della coppa nazionale, e dall’altra che dal 20 giugno il campionato riprenderà con i recuperi della 25esima giornata. Il calendario proposto per lo svolgimento delle semifinali di ritorno però ha creato particolare scompenso, soprattutto nelle milanesi: le partite tra Napoli e Inter da un lato del tabellone, e Juventus e Milan dall’altro sono infatti previste per il 13 e 14 giugno il che sottoporrebbe le squadre ad un tour de force insostenibile. In particolare l’Inter si troverebbe di fronte ad una serie di partite interminabile essendo anche coinvolta nel recupero della giornata 25 con la partita contro la Sampdoria e per questo sembrerebbe aver preso posizione in maniera tanto forte da minacciare di schierare la primavera contro il Napoli.

Se Inter e Milan si sono schierate in maniera decisa dalla parte del no, Napoli e Juventus sono state più accondiscendenti e dopo il Consiglio, alla luce delle votazioni, è prevalso il si al recupero della Coppa Italia prima del campionato. Per venire incontro all’esigenza delle squadre la Lega ha già approvato l’abolizione dei supplementari e il passaggio diretto ai rigori in caso di risultato di parità tra andata e ritorno, e vorrebbe anticipare di un paio di giorni le semifinali per evitare la distanza irrisoria di 72 ore tra semi e finale, il che corrisponderebbe ad un’ulteriore deroga del dpcm che non sembra essere facilmente raggiungibile.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Ore decisive per Icardi. Inter forte su Cavani. Lenglet resta al Barcellona

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy