Premier League, i diritti in Cina passano da Suning a Tencent: i dettagli

Il massimo campionato inglese continuerà ad inondare gli schermi in Oriente

di Simone Frizza, @simon29_

Dopo la separazione da Suning, i diritti della Premier League in Cina sono passati alla principale piattaforma cinese di media sportivi digitali: Tencent Sports. Quest’ultima, da questa stagione in poi, potrà quindi offrire le gare del massimo campionato inglese in Estremo Oriente, con la possibilità di diffondere anche approfondimenti, contenuti giornalieri e tanto altro per tutti i tifosi. Inoltre, Tencent trasmetterà più della metà delle gare disponibili gratuitamente, con le restanti che saranno invece disponibili tramite il servizio in abbonamento di Tencent Sports.

“Siamo entusiasti di aver concordato questa partnership con Tencent per garantire che i nostri appassionati in Cina possano seguire le partite della Premier League”, sono state le parole dell’ad della Premier League Richard Masters. A cui poi ha fatto eco anche il dg di Tencent Sports, Ewell Zhao: “Tencent Sports spera di sfruttare i suoi mezzi per portare l’entusiasmo delle partite della Premier League ai tifosi cinesi e condividere con loro la passione e l’entusiasmo del calcio”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy