CdS – Perisic, il futuro resta un tabù: il Bayern non ha intenzione di riscattarlo, nemmeno in caso di sconto

CdS – Perisic, il futuro resta un tabù: il Bayern non ha intenzione di riscattarlo, nemmeno in caso di sconto

Il centrocampista croato ha prolungato il prestito fino a fine stagione con i bavaresi

di Andrea Pennacchi

Il futuro di Ivan Perisic rimane un tabù. Il croato ha trovato da poco l’accordo per il prolungamento del suo prestito fino a fine stagione con il Bayern Monaco, accettando il dimezzamento del proprio stipendio pur di giocare la Champions League. Per quanto riguarda il lungo termine, però, ancora non ci sono notizie certe e le voci che circolano lo vedono lontano dalla Germania. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, infatti, i bavaresi non hanno intenzione di riscattarlo, nemmeno in caso di sconto da parte dell’Inter.

Perisic non è considerato un titolare fisso da Flick e il tecnico farebbe a meno di lui in vista della prossima stagione. C’è da dire che il Bayern Monaco ha trovato un importante accordo economico con il Manchester City per Leroy Sané, che ricopre lo stesso ruolo del croato. A meno di clamorose sorprese, quindi, il vice campione del mondo dovrebbe tornare a Milano, dove però ci sarà da capire le intenzioni del tecnico Antonio Conte, che l’hanno scorso lo ha ‘scaricato’ e potrebbe usarlo come pedina in vista del prossimo mercato.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Le parole di Conte e le probabili di Inter-Brescia. I convocati di Lopez

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy