Riso (ag. Sensi): “Non è una sorpresa: l’Inter lo ha voluto, è stata brava. E sul discorso esperienza ha ragione Conte”

Riso (ag. Sensi): “Non è una sorpresa: l’Inter lo ha voluto, è stata brava. E sul discorso esperienza ha ragione Conte”

Il procuratore ha parlato anche dei suoi assistiti Gagliardini e Dimarco

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

E’ uno dei volti più noti dalle parti di viale della Liberazione, quello di Giuseppe Riso: procuratore sportivo, agente – tra i tanti – di Stefano Sensi, Roberto Gagliardini e Federico Dimarco, tre giocatori dell’Inter di cui ha parlato, oggi, ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com, che l’ha intervistato a margine dell’evento Serie A Revolution alla SSML Ciels di Milano: “Sensi? Non è stato una sorpresa, Conte lo ha cercato e lo ha voluto – ha affermato Riso – L’Inter è stata brava a prenderlo prima di tutti. Le parole di Conte sono giuste, in Europa oltre al talento serve tanta esperienza. Sicuramente Sensi farà esperienza giocando”.

Ma non parla solo di Sensi, Riso, perché viene poi interpellato anche sugli altri nerazzurri finiti sotto la sua gestione: “Gagliardini? Sta bene, sta recuperando. Ha le qualità in campo europeo per fare la differenza. Dimarco? Federico sta crescendo, sta facendo una grande esperienza. Lavora bene, dobbiamo fargli i complimenti: serve mentalità per lavorare così duramente senza mai giocare. Sta dimostrando di essere un ragazzo che può stare ad alti livelli. Vuole rimanere all’Inter”.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Lautaro Martinez, l’indiscrezione di PI sul rinnovo. United e Arsenal in pressing per Kulusevski. Il nostro focus sulla partenza in campionato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy