Con i nuovi arrivati è un derby dal sapore di… Liga

Con i nuovi arrivati è un derby dal sapore di… Liga

Commenta per primo!

Murillo

Miranda, Murillo, Bacca: dalla Liga al derby il passo è breve. Sì, perché questi tre solo fino allo scorso anno militavano nel campionato spagnolo. Per la prima volta si ritroveranno faccia a faccia a San Siro, in uno stadio gremito (si prevede un incasso record per questa sfida). La Gazzetta dello Sport ripercorre i precedenti in cui i due colombiani e il brasiliano si sono affrontati:

“La sfida tutta colombiana ha visto spesso prevalere Bacca anche grazie a qualche errore del difensore avversario. L’1 dicembre 2013 il Siviglia vince 2-1 a Granada. Bacca firma il primo gol con un tiro dal limite favorito da una leggerezza di Murillo in fase di controllo: Carlos gli ruba la palla e va in porta. La rete della vittoria la realizza Gameiro su assist di testa di Bacca, che vince il duello aereo con Murillo. Nel novembre del 2014 il Siviglia batte il Granada 5-1. Bacca segna una doppietta: il primo gol, da opportunista, nasce da un maldestro rinvio di testa di Murillo; il secondo, in acrobazia, è senza responsabilità di Jeison. Il 19 aprile 2015, nell’ultima sfida tra Granada e Siviglia, Murillo era indisponibile. Altra storia nei confronti tra Bacca e Miranda, anche perché il difensore brasiliano si accompagnava a Godin e in mezzo a quei due a volte servirebbero le truppe speciali ben più di qualche cross fatto bene. Comunque il 18 agosto 2013 i colchoneros vincono a Siviglia 3-1: Miranda prende un giallo, Bacca viene sostituito da Gameiro al 73’. Il 19 gennaio 2014 al Vicente Calderon finisce 1-1: il pareggio del Siviglia porta la firma di Rakitic dal dischetto. Il rigore è procurato da Bacca, strattonato da Juanfran mentre Miranda osserva il duello da un metro. L’ultima sfida risale all’1 marzo 2015. Al Sanchez Pizjuan finisce 0-0 e si ripetono scene già viste: Bacca sostituito da Gameiro e Miranda ammonito”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy