inter news

OCCHI SULL’AVVERSARIO – Guida all’Hellas Verona: tutto quello che c’è da sapere sulla squadra di Juric

Luca Tagliabue

"All'inizio della scorsa stagione l'Hellas Verona arrivava dalla Serie B con più dubbi che certezze. La stagione regolare era finita con un insipido quinto posto, e l'avventura ai playoff si era conclusa positivamente solo grazie alla rimonta effettuata nella gara di ritorno della finale con il Cittadella, che aveva vinto 2-0 l'andata salvo poi perdere per tre lunghezze nel ritorno. L'estate di avvicinamento alla Serie A era stata poi segnata dal cambio sulla panchina, con l'arrivo di Juric, e da un mercato frenetico che aveva portato nella città di Romeo e Giulietta una serie di giocatori dai nomi esotici e sconosciuti ai più.

"Le premesse non erano quindi delle migliori, ma Juric attraverso il lavoro sul campo ha saputo ribaltare le attese e costruire una squadra in grado di stupire tutti. Nonostante le precedenti esperienze sfortunate in Serie A alla guida di Crotone e Genoa, il tecnico di formazione Gasperiniana ha insistito sui suoi saldi principi di gioco, con una squadra impostata su una difesa a tre tutta intensità ed organizzazione e un sistema di gioco che ha permesso di tirare fuori il massimo da tutti i giocatori in rosa (alcuni dei quali, come Kumbulla, Rrahmani e Amrabat, rivenduti poi sul mercato per cifre importanti) e di mettere in fila una serie di prestazioni che hanno permesso alla squadra di compiere una stagione al di sopra di tutte le aspettative.

"La classifica è stata testimone di questi risultati: a differenza di quella che è molto spesso la norma in Serie A, con squadre neopromosse non all'altezza del salto e già pronte a tornare in B dopo una sola stagione, il Verona non solo ha saputo confermarsi nella massima serie, ma è addirittura riuscita a finire la stagione sul lato sinistro della classifica, posizionandosi al nono posto dietro solamente alle sette big e al Sassuolo. Un risultato non da poco, che ha acceso i riflettori dei media sulla realtà gialloblu e che ha alzato di molto le aspettative in vista della nuova stagione.

Potresti esserti perso