Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

L’analisi di Luca Marelli: “Giusto annullare il gol a Lukaku e dare il rigore allo Slavia Praga”

L'ex arbitro analizza la controversa situazione avvenuta ieri sera in campo

Luca Zuaro

"La partita tra Slavia Praga ed Inter ha fornito un episodio tanto interessante quanto controverso che per l'ennesima volta ha messo in discussione il funzionamento del VAR. Al minuto 35 avviene un contatto in area tra Olaiynka e De Vrij che viene giudicato inizialmente regolare dall'arbitro; sul capovolgimento di fronte l'Inter segna il gol del 2-0 al seguito di un paio di cambi di possessi e 23 secondi passati dall'episodio in area nerazzurra. Allora l'arbitro va all'on field review ed assegna il rigore allo Slavia Praga annullando di conseguenza il gol di Lukaku.

"A fare chiarezza sull'episodio ci aiuta Luca Marelli, ex arbitro di Serie a ed opinionista che tramite il suo blog lucamarelli.it ha tentato di spiegare la decisione dell'arbitro Marciniak. Queste le sue parole: "Cosa è dunque successo dopo la rete dell’Inter?Probabilmente il VAR Gil ha chiesto a Marciniak che cosa avesse visto nell’area di rigore dello Slavia Praga. A tale domanda Marciniak ha risposto nell’unico modo possibile, cioè una deviazione in anticipo di De Vrij su Olaiynka. A quel punto Gil ha consigliato a Marciniak di rivedere l’azione ed infatti sul monitor a bordo campo abbiamo notato che il VAR ha proposto solo le immagini del contatto De Vrij/Oliynka. Dopo una breve “on field review” l’arbitro ha deciso di concedere il calcio di rigore, di fatto annullando i 23 secondi successivi (il tempo trascorso tra l’episodio in area interista e la rete di Lukaku).Procedura corretta? Assolutamente sì".

"Aggiunge poi per chiarire ulteriormente: "Nel momento in cui si concretizza il contatto in area di rigore, il VAR “lascia” il live per cominciare la review. Da quel momento è l’AVAR che si occupa di seguire lo sviluppo della gara, perlomeno fino al momento in cui il pallone è in gioco. Se il pallone esce dal terreno di gioco oppure l’arbitro interrompe il gioco per un qualsiasi motivo, il VAR comunica all’arbitro di non riprendere dato che è in corso un check dell’azione. In sostanza tutto ciò che accade dopo viene “freezato” ed acquisterà eventuale rilevanza nel caso in cui il check si concluda negativamente. Invece ieri sera il check si è concluso con una “on field review” che, di fatto, ha annullato quanto accaduto dopo l’episodio. Paradossalmente possiamo affermare che la rete di Lukaku non è stata annullata ma non è virtualmente mai esistita".

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/