Dalla rimonta nel derby al 5-0 allo Shakhtar: le tre partite più belle del 2020 dell’Inter!

Riviviamo le giornate più emozionanti di questo anno solare per tutti i tifosi nerazzurri

di Simone Frizza, @simon29_

INTRODUZIONE

Il 2020 è ormai agli sgoccioli e l’Inter, dopo l’1-2 ottenuto in casa dell’Hellas Verona, si appresta a chiudere un’annata molto positiva. È vero, trofei non ne sono arrivati: tra la scorsa stagione e quella attuale, però, i risultati raggiunti sono stati nettamente migliori di quelli ottenuti negli ultimi 8 anni. Con Antonio Conte in panchina il primo capitolo è stato chiuso al secondo posto in campionato, a cui si aggiungono una semifinale di Coppa Italia e, soprattutto, una finale di Europa League. Il secondo invece, iniziato qualche mese fa, per ora ci sta restituendo un’Inter seconda ad un solo punto dal Milan capolista, con le altre avversarie lontane di 6, 7, 8, 9 lunghezze. E, a giudicare dalla partenza claudicante con cui si era aperta la stagione, i miglioramenti ora sono più che evidenti.

In questo approfondimento, per festeggiare l’arrivo del 2021 e lasciarci alle spalle quest’anno positivo per l’Inter – ma purtroppo negativo per tutti, a causa della pandemia -, riviviamo insieme le tre partite più belle di tutto il 2020 nerazzurro: pronti, partenza… via!

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

Conte Inter
Antonio Conte, Getty Images

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy