analisi

Da Muggiani a “Inter Milano”: tutti i loghi della storia dell’Inter

Pietro Magnani

"Dopo tanti cambiamenti e tumulti, il simbolo dell'Inter trovò 13 anni di pace. Dal 1932 al 1945 infatti, anno in cui cadde il fascismo, il club fu costretto ad adottare un nuovo stemma, senza però cambiarlo continuamente. Consisteva in  un rombo con i lati blu, all'interno dei quali c'era scritto ASSOCIAZ. SPORTIVA AMBROSIANA INTER. Nel rombo campeggiavano nove strisce verticali, cinque nere e quattro blu, con un pallone nel mezzo. Con questo logo i nerazzurri si tolsero diverse soddisfazioni, anche grazie alla incredibile vena realizzativa e all'estro di Giuseppe Meazza. Vinsero infatti 2 Scudetti, 1937-1938 e 1939-1940, e una Coppa Italia, la prima della sua storia, quella del 1938-1939.

Potresti esserti perso