Agoumé allo Spezia, Esposito verso la SPAL: deciso il futuro dell’Inter che verrà

I due gioiellini del vivaio sono pronti ad una nuova avventura

di Davide Ricci, @davide_r22

L’attenzione dell’Inter verso il settore giovanile è stata da sempre primaria, ed i risultati ottenuti ne sono la riprova. La quantità di talenti sfornati dai nerazzurri ha dato una grande mano alla società anche per il mercato sotto regime di Fair Play Finanziario e gli ultimi due gioiellini in ordine di tempo entrati nel mirino di altri club sono Lucien Agoumé e Sebastiano Esposito.

Entrambi i giovani nella scorsa stagione sono stati promossi da Antonio Conte in prima squadra, che fin da subito gli ha dato grande fiducia, soprattutto all’attaccante nativo di Castellammare di Stabia. La volontà dell’Inter ora però è quella di far crescere sia Esposito che Agoumé in un ambiente lontano da Milano, dove potranno trovare molto più spazio per poi ritornare in nerazzurro pronti per i grandi palcoscenici.

Il centrocampista francese è ad un passo dallo Spezia – club neopromosso – mentre il centravanti classe 2002 – a segno nella prima giornata del campionato Primavera – si è fatto avanti la Spal in Serie B. Esposito ci sta pensando mentre l’Inter ha già accettato l’offerta.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy