Handanovic sbaglia ancora, l’Inter rinnova la fiducia. Per il futuro il preferito è Musso: fissato il prezzo

Il portiere ha commesso una clamorosa papera nella partita con il Verona

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Samir Handanovic è di nuovo nell’occhio del ciclone. Da inizio stagione il portiere dell’Inter è stato spesso al centro delle polemiche a causa di alcune incertezze che non sono andate giù a parte delle tifoseria. Poi sono arrivate le prestazioni convincenti, che avevano reso più salda la posizione del portiere sloveno, ma nella giornata di ieri c’è stato un altro grosso errore.

Una clamorosa papera di Handanovic, infatti, ha portato al gol del pareggio firmato dall’Hellas Verona contro l’Inter. Una rete ininfluente ai fini del risultato, dato che Milan Skriniar ha realizzato poco dopo il vantaggio che ha regalato la settima vittoria consecutiva, ma che poteva pesare parecchio.

Handanovic Inter
Samir Handanovic, Getty Images

Stando a quanto riportato da Fabrizio Romano su Calciomercato.com, il portiere è ritenuto affidabile da Antonio Conte e dai dirigenti, ma sono in piedi valutazioni in vista delle prossime sessioni di mercato. Lo sloveno non è più giovanissimo, ragion per cui bisogna iniziare a pensare al suo erede. I nomi al vaglio sono diversi, e vanno da Pierluigi Gollini a Marco Silvestri, ma il preferito è sempre Juan Musso dell’Udinese.

Contatti con l’entourage ci sono già stati, ma il problema è rappresentato dalle richieste della società friulana, che ha fissato il prezzo: per ottenere il portiere argentino bisognerà spendere almeno 30 milioni.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy