Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

Cambia il destino di Vecino? Si lavora per uno scambio con Izzo del Torino. I dettagli

Trattativa complicata, ma Giampaolo ha chiesto con insistenza una mezzala

Simone Frizza

"Per poter accontentare il nuovo allenatore Marco Giampaolo la dirigenza del Torino si sta facendo in quattro da diversi giorni. I nomi sotto osservazione sono tanti, mentre i profili richiesti dal tecnico sul mercato sono per ora tre: un terzino, un regista ed una mezzala. I granata vorrebbero regalare al nuovo mister, per almeno uno di questi tre ruoli, un calciatore davvero importante: da qui, nasce l'interesse per Matias Vecino dell'Inter, attualmente infortunato. L'uruguaiano potrebbe rappresentare la mezzala perfetta per Giampaolo, ma l'operazione per portarlo in Piemonte appare tutt'altro che di semplice realizzazione.

"Una soluzione, però, potrebbe essere rappresentata dallo scambio con Armando Izzo. Il centrale granata, scrive Tuttosport, è valutato 25 milioni di euro da Urbano Cairo, cifra che l'Inter, seppur interessata al suo profilo, non intende spendere. Marotta, invece, valuta Vecino 20 milioni e non sembra intenzionato a cederlo in prestito. Uno scambio, quindi, potrebbe essere l'opzione migliore: Izzo farebbe un salto di qualità a livello di squadra permettendo ad Antonio Conte di completare il suo reparto difensivo. Vecino, invece, potrebbe trovare più continuità e permettere a Giampaolo di cambiare volto al centrocampo del Torino.