Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Chi è Ekitike, la giovane punta che piace a Inter e Milan

Chi è Ekitike, la giovane punta che piace a Inter e Milan - immagine 1
Il giovane francese sembra un prototipo di campioncino

Pietro Magnani

Il nome di Hugo Ekitike è uno dei meno conosciuti tra quelli saliti alla ribalta nelle ultime settimane per l'attacco dell'Inter. Il giovanissimo attaccante francese sta impressionando tutti in questa sua prima stagione ad alti livelli al Reims, pur non essendo titolare, dimostrando di poter essere uno dei potenziali futuri crack del calcio europeo. Il ragazzo, inevitabilmente, ha attirato su di sé l'interesse di diversi club, tra cui anche Inter e Milan. Ma che tipo di giocatore è Ekitike?

Inquadrare Ekitike, specie visti i suoi 19 anni, non è semplice. Il ragazzo è ancora in rampa di lancio e in fase di maturazione e, per quanto sia un attaccante che agisce principalmente da punta centrale, è ancora presto per etichettarlo. Il francese, nonostante l'età, è contraddistinto da un grande fisico: è già alto 189 cm. Questo però non influisce sulle sue doti di corsa, anzi, è molto rapido di passo e nel dribbling, specie quando lanciato in campo aperto. Impiegato a inizio carriera come ala sinistra, ama svariare ancora in quella zona: spesso le sue azioni partono proprio dal centro sinistra, per poi culminare a centro area. Con il dovuto metro di paragone ovviamente, per movenze e stile nella giocata ricorda vagamente un Thierry Henry ancora da sgrezzare. Tuttavia deve migliorare molto sotto l'aspetto caratteriale: 2 cartellini rossi in sole 24 partite stagionali sono troppi, specie per una punta.

Insomma Ekitike è un prototipo di baby campione: alto, forte, veloce e a tratti geniale, sembra avere un futuro roseo davanti, testa calda permettendo. La valutazione è già però piuttosto alta: 35 milioni. Tanti, troppi forse, per un ragazzo che deve ancora maturare parecchio e consacrarsi. Non è detto però che i nerazzurri, magari inserendo una contropartita importante, come ad esempio Satriano, non riescano ad abbassare le pretese del club francese.

 

PARTITE GIOCATE: 24

MINUTI GIOCATI: 1340

GOAL: 10 

ASSIST: 4 

CARTELLINI 3 (1 GIALLO E 2 ROSSI)

PARTECIPAZIONE AL GOAL OGNI: 95,71 MINUTI

TOCCHI A PARTITA: 28,5

PRECISIONE PASSAGGI: 70%

TIRI A PARTITA: 1,3

TIRI IN PORTA A PARTITA: 0,8

DRIBBLING RIUSCITI: 46%

DUELLI AEREI VINTI: 43%

PALLONI PERSI A PARTITA: 10

FALLI SUBITI A PARTITA: 1,5

Chi è Ekitike, la giovane punta che piace a Inter e Milan- immagine 2
tutte le notizie di