Inter, Mykolenko osservato speciale per la fascia ma c’è un ostacolo: “Difficile, costa tantissimo”

Il classe 1999 piace molto alla società nerazzurra

di Simone Frizza, @simon29_

Nel mezzo degli inseguimenti per Emerson Palmieri, Marcos Alonso e Robin Gosens, per la fascia sinistra dell’Inter è spuntato in queste ore un nuovo nome a sorpresa. È quello di Vitalij Mykolenko, classe 1999 della Dinamo Kiev e della nazionale ucraina, sul quale hanno messo gli occhi anche alcuni club inglesi. La società nerazzurra lo considera un profilo interessante ma comunque un’alternativa, perché in primis vorrebbe portare a Milano un calciatore di livello più alto. Nel caso in cui i piani si complicassero, però, non è da escludere un affondo proprio sul giovane ucraino.

Che però, stando all’edizione odierna di Tuttosport, porta con sé un ostacolo non da poco: il prezzo. Essendo uno dei suoi giovani di punta, infatti, la Dinamo Kiev non sembra intenzionata ad accettare offerte inferiori ai 30 milioni di euro per lasciarlo partire sul mercato. Cifra che l’Inter, per un profilo del genere, non sembrerebbe intenzionata a spendere.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy