calciomercato inter

Inter, partita l’operazione di sfoltimento: Nainggolan vicino al Cagliari. Skriniar-Tottenham, si continua

L'obiettivo del club nerazurro è scrollarsi ingaggi pesanti per tentare l'ultimo colpo di mercato

Roberto Gentili

"Per il mercato dell'Inter è iniziata l'operazione di sfoltimento. Un'operazione volta soprattutto ad un obiettivo: accumulare la disponibilità economica necessaria per tentare l'ultimo colpo. Un colpo che porta il nome di N'Golo Kanté.

"Per arrivarci, però, occorre prima procedere con la cessione di alcuni elementi. Radja Nainggolan, ad esempio, è vicino al ritorno al Cagliari in prestito. L'accordo tra il club nerazzurro e quello sardo è stato raggiunto, ma resta da decidere se inserire o meno l'obbligo di riscatto dopo un certo numero di presenze, riporta il Corriere della Sera.

"Chi vestirà rossoblù sarà anche Andrea Ranocchia. Il centrale difensivo è infatti in procinto di vestire la maglia del Genoa. La dirigenza nerazzurra, tuttavia, è cauta dati i buchi che popolano la linea difensiva, figli della cessione di Diego Godín al Cagliari e la trattativa in stato avanzato tra Skriniar e il Tottenham.

"Infine, manovre anche nel reparto offensivo dove la partenza di Andrea Pinamonti - su cui c'è lo Spezia - lascerebbe spazio all'arrivo di Gervinho dal Parma. Dai Crociati arriverà inoltre anche Matteo Darmian, altro rinforzo chiesto da Antonio Conte.