La Repubblica – Eriksen in partenza, Nainggolan lo seguirà. Ma non saranno i soli. E in entrata…

Il danese ed il belga sono pronti a lasciare la maglia nerazzurra. Con loro in partenza anche altri esuberi. E la dirigenza cerca il sostituto

di Roberto Gentili
Eriksen Inter

C’eravamo tanto amati. L’esperienza di Christian Eriksen è ormai sempre di più al capolinea. Anche nella vittoria (2-1) contro lo Spezia, così come quella col Napoli (1-0), il centrocampista danese si è seduto in panchina. La cessione nella sessione di mercato di gennaio, dunque, avanza sempre di più. Eriksen non sarà però il solo a lasciare la Pinetina. Insieme a lui ci saranno Radja Nainggolan – non convocato per la gara di ieri contro i liguri -, Matias Vecino, alle prese con i soliti problemi muscolari, Andrea Pinamonti e Ivan Perisic, entrambi poco (o nulla) considerati da Antonio Conte. La dirigenza nerazzurra, intanto, cerca di individuare i nuovi obiettivi di mercato, scrive La Repubblica.

Nainggolan Inter
Radja Nainggolan, Getty Images

Tra i vari profili presi in considerazione, ci sono quelli di Rodrigo De Paul e Alejandro Gomez. Sia il trequartista dell’Udinese che quello dell’Atalanta sono da tempo nella lista di Giuseppe Marotta, determinato nel depennare almeno una voce.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy