MERCATO INTER

Mercato Invernale, il riepilogo completo dei movimenti dell’Inter

Pietro Magnani

L'Inter in entrata si è mossa poco ma bene. Inzaghi alla società aveva chiesto un esterno sinistro e, dopo l'infortunio di Correa, un attaccante che conoscesse la Serie A. Presto fatto. A sinistra è arrivato probabilmente il miglior esterno della Serie A, Robin Gosens. Infortunato certo, ma in pieno recupero per poter dare il proprio contributo alla caccia della seconda stella e ad ereditare la fascia di Perisic in caso di addio a giugno. In attacco invece l'Inter ha fatto un regalo molto gradito al tecnico: il suo pupillo Caicedo, attaccante clamorosamente decisivo nei minuti finali di partita.

Missione compiuta quindi e ennesimo segnale di estrema fiducia nei confronti di Inzaghi. Quando il mister chiede qualcosa, la società cerca di accontentarlo nella migliore maniera possibile.

Robin Gosens: 28 MILIONI COMPLESSIVI (25+ BONUS A PARTIRE DA GIUGNO)

Felipe Caicedo: 0 MILIONI (PRESTITO SECCO DI 6 MESI DAL GENOA)

VAI ALLE CESSIONI>>>