Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

RASPADORI INTER

Raspadori prenotato per il 2022, ma occhio alle sorprese. Ecco il piano dell’Inter: sul piatto c’è la cantera

Raspadori (@Getty Images)

La dirigenza nerazzurra fa sul serio per l'attaccante del Sassuolo e della Nazionale azzurra

Raffaele Caruso

L'Inter si è mossa concretamente da giorni per Giacomo Raspadori, talento della Nazionale azzurra e del Sassuolo, e nelle prossime settimane potrebbe affondare il colpo sul mercato.

 Beppe Marotta, Getty Images

I due club infatti sono fortemente legati e l'affare potrebbe essere in discesa. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Raspadori è considerato in casa Inter l’erede perfetto di Lautaro Martinez e per questo, a meno di colpi di scena, potrebbe arrivare a Milano non ora, ma nel 2022, qualora qualche big spagnola presenti un'offerta irrinunciabile per il Toro.

L’Inter è al lavoro da tempo per battere la concorrenza e non farsi trovare impreparata: il talento 21enne va bloccato già in questa sessione di mercato. Il costo si aggira al momento intorno ai 20 milioni, l'Inter è pronta a mettere alcuni giovani di talento che farebbero comodo agli emiliani.

Il nome più caldo sul piatto è quello di Lorenzo Pirola, di ritorno dal prestito al Monza, assieme a Sebastiano Esposito, promosso in A col Venezia. Ma i due club hanno parlato anche di Martin Satriano e Cesare Casadei su tutti. Sacrificarli non è considerato un peccato soprattutto se in cambio si ottiene la pole nella corsa a Raspadori.

Ma non sono da escludere colpi di scena. Se l’Inter riuscisse a vendere tutti i suoi esuberi e recuperare un tesoretto importante, allora negli ultimi giorni di mercato potrebbe pure arrivare la sorpresa e Raspadori potrebbe sbarcare a Milano con un anno di anticipo.