Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

BARCELLONA INTER

Barcellona-Inter, la moviola: l’unico dubbio favorisce i catalani

Barcellona-Inter, la moviola: l’unico dubbio favorisce i catalani - immagine 1
Dopo le polemiche dell'andata, una direzione che lascia una sola perplessità

Redazione Passione Inter

Giudizi molto discordanti sulla prestazione arbitrale del polacco Szymon Marciniak che, nel clima infernale del Camp Nou, non si fa scappare di mano un incontro che rischiava di innervosirsi oltre misura. Barcellona-Inter, invece, scivola via senza troppi casi da analizzare, ma con un grande episodio che per alcuni quotidiani macchia irrimediabilmente la valutazione del direttore di gara, per altri non troppo.

Barcellona-Inter, la moviola: l’unico dubbio favorisce i catalani- immagine 2

Al minuto 78 l'attaccante del Barcellona Dembélé entra in maniera piuttosto dura, con i tacchetti esposti, colpendo il polpaccio di Matteo Darmian senza possibilità di prendere il pallone. Intervento che sarebbe da cartellino rosso, ma Marciniak opta per il giallo dopo aver graziato il francese da almeno un altro cartellino giallo nel primo tempo. Considerando che il punteggio era ancora di 2-1 per l'Inter, si può dire che questa decisione ha comunque influenzato il finale di partita, che il Barcellona avrebbe dovuto giocare in 10. Poteva intervenire il VAR? Sì, ma la decisione finale è sempre dell'arbitro.

Corrette le altre decisioni all'interno di una gara ben controllata. Dopo le polemiche dell'andata, chissà se anche questa volta il tecnico blaugrana Xavi avrà qualcosa da ridire.