GdS – Conte vs Agnelli, ecco la posizione dell’Inter. Club furioso: “Insulti e provocazioni per tutta la partita”

La dirigenza intanto si è riunita ad Appiano per compattarsi e far sentire la propria vicinanza attorno al proprio allenatore

di Raffaele Caruso
Conte Inter

Tutta l’Inter è furibonda per quanto successo ieri sera all’Allianz Stadium. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, la reazione di Antonio Conte (dito medio) a fine primo tempo viene considerata sbagliata, ma il gesto è legato ai pesanti insulti e alle provocazioni di dirigenza e panchina bianconere che hanno accompagnato tutta la partita.

Juventus-Inter Conte
Antonio Conte (Getty Images)

La dirigenza si è riunita ad Appiano per compattarsi e far sentire la propria vicinanza attorno al proprio allenatore. Non è previsto un comunicato ufficiale da parte dell’Inter nelle prossime ore, ma filtra enorme fastidio per l’atteggiamento della dirigenza e della panchina bianconera.

Insulti per tutti i 90 minuti, fino all’epilogo con l’uscita a vuoto del presidente Agnelli che ha insultato in maniera inequivocabile il suo ex allenatore. Qualcuno ha tirato in mezzo Beppe Marotta, ma l’ad nerazzurro al fischio finale aveva lasciato la tribuna per raggiungere gli spogliatoi senza passare dal campo, come consentito soltanto alla dirigenza juventina.

In casa Inter si pensa che il quarto uomo Chiffi abbia segnalato qualcosa all’arbitro Mariani. Nel referto di solito vengono riportati atteggiamenti scorretti o insulti rivolti allo stesso direttore di gara o che coinvolgono i giocatori.

SORPASSO INTER PER RUI SILVA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy