Conte preoccupato per Sensi: “Stiamo cercando delle soluzioni, ma per ora non otteniamo risultati”

L’ex Sassuolo è ancora indisponibile per problemi muscolari

di Simone Frizza, @simon29_

Tra i tanti temi sviscerati durante la conferenza stampa di presentazione di Atalanta-Inter, Antonio Conte si è soffermato anche sulla situazione di Stefano Sensi. Il centrocampista italiano, dopo una stagione – la scorsa – in cui è stato letteralmente tormentato dagli infortuni, sembrava essersi messo alle spalle tutto quanto per tornare a disposizione a pieno regime. Nelle ultime settimane, però, si sono riproposti alcuni acciacchi fisici che lo hanno nuovamente costretto ai box.

Stefano Sensi, Getty Images

“Per quanto riguarda Sensi bisogna parlare con i medici e l’area riabilitativa. Per il resto è da un po’ che stiamo cercando di fare qualcosa per dargli continuità, però non stiamo avendo buoni risultati perché il giocatore è quasi sempre indisponibile”, ha affermato Conte in conferenza. La sensazione è che la situazione di Sensi preoccupi non poco, poiché all’orizzonte non sembra vedersi una soluzione stabile e continuativa ai costanti problemi muscolari che accusa.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy