De Vrij: “Sarò pronto per l’inizio del campionato. Linea di difesa? Per me è indifferente. Sulla Lazio…”

Ecco le dichiarazioni del difensore olandese

di Antonio Siragusano

Il nuovo acquisto dell’Inter, Stefan De Vrij, è stato intervistato anche dal Corriere dello Sport, per raccontare le prime impressioni sul trasferimento all’Inter, dopo tanti anni in maglia biancoceleste, e sulla condizione fisica dopo le prime settimane di ritiro ad Appiano Gentile. Ecco i passaggi principali nelle parole rilasciate dal difensore olandese.

LINEA DIFENSIVA – “Per me non fa differenza la linea a tre o quella a quattro. Con l’Olanda ho sempre giocato a quattro, idem alla Lazio prima della scorsa stagione. L’importante è sapere che movimenti bisogna fare e lavorare come reparto, poi a tre o quattro non credo che cambi molto”.

ACCOGLIENZA – “Molto positivo. Si lavora bene e i compagni mi hanno accolto benissimo sin dal primo giorno. Non potevo chiedere di più”.

FORMA – “La mia struttura fisica non mi permette di entrare subito in forma. Ho bisogno di lavorare ed è normale che all’inizio incontri delle difficoltà. Voglio essere pronto per l’inizio del campionato: è quello l’obiettivo che mi sono posto e vedrete che lo rispetterò”.

PRE-SEASON – “Quando ha di fronte formazioni che sono più avanti di te a livello di preparazione non è mai facile. Contro le inglesi, poi, le gare sono sempre toste e lo Sheffield, se era necessario, ce lo ha confermato. Credo comunque che abbiamo fatto bene e che certi incontri siano importanti per la crescita del gruppo”.

 

ESORDIO – “Vedremo partita dopo partita dove possiamo arrivare. Fare proclami adesso non serve. Prepariamoci per l’esordio in campionato che è distante solo 3 settimane”. 

RONALDO – “Il calcio italiano ne trarrà dei benefici perché adesso la Serie A sarà più interessante anche all’estero. Per il futuro del movimento è importante avere un fuoriclasse come Ronaldo”.

SOGNO SCUDETTO – “Lo vedremo… Io sono contento di essere all’Inter e di vivere un’avventura bella ma eccitante della mia carriera. Credo di aver fatto un passo in avanti e sono entusiasta”. 

LA SCELTA  – “Perché ho sentito la fiducia della dirigenza fin da subito. Mi hanno sottoposto un programma ambizioso esattamente come sono io. La scelta è stata facile sotto questo aspetto e sono felice”. 

LAZIO – “So dove volete arrivare. A distanza di due mesi tanti continuano a parlare di quella gara che però fa parte del passato. Io penso al futuro e a far bene qui all’Inter”. 

SEGUI TUTTE LE NEWS SUL MERCATO DELL’INTER MINUTO PER MINUTO

LEGGI ANCHE – Nome nuovo per la fascia: l’Inter sonda un terzino del Lille

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

I GOL E GLI HIGHLIGHTS DI SHEFFIELD UNITED-INTER 1-1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy