Gastaldello tira le orecchie a Icardi: “Gesto irrispettoso verso tutti noi, non solo verso i tifosi”

di

Gol e polemiche. Come spesso accade i gol di Mauro Icardi finiscono in secondo piano rispetto ai suoi gesti o tweet polemici e questa volta a fare scalpore è stata l’esultanza del giovane attaccante nerazzurro sotto il settore più caldo dei tifosi della Sampdoria. Il gesto con le mani alle orecchie non è piaciuto a nessuno in casa Samp e dopo la sfuriata di Costa in campo, nel post partita ci ha pensato il vice capitano Gastaldello a tirare le orecchie all’ex doriano. Queste le sue parole a La Domenica Sportiva:

“Il rigore sbagliato? Eder doveva tirarlo, ma Maxi lo ha voluto tirare fortemente: purtroppo non ha segnato. Noi dobbiamo pensare a giocare e dopo essere rimasti in dieci non volevamo compromettere di più la nostra posizione cedendo alle provocazioni. Il gesto di Icardi è stato irrispettoso non solo verso i tifosi, ma anche verso la società che lo ha lanciato e verso i compagni con cui ha vissuto. A me ha fatto innervosire. Sono convinto che i suoi compagni più esperti gli insegneranno come dovrà comportarsi in futuro e per esempio dovrebbe imparare da Palacio che pur essendo un ex genoano dopo il gol ha esultato sotto i suoi tifosi”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy