Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Grassia sul fondo PIF: “Trattative con l’Inter già da qualche settimana”

Grassia (@Getty Images)

Le parole del giornalista

Pietro Magnani

Filippo Grassia, noto giornalista ed ex Assessore allo Sport della Regione Lombardia, aveva anticipato a Radio Rai come le voci sul fondo PIF si stessero facendo sempre più insistenti. Raggiunto da Calciomercat.it, Grassia ha fornito maggiori dettagli circa le proprie parole.

Il giornalista ha infatti aggiunto: "Da quanto mi risulta la trattativa tra PIF e Suning sta andando avanti da qualche settimana e negli ultimi giorni ha avuto una netta accelerazione. Può darsi che la famiglia Zhang si sia decisa ad accettare l'offerta del fondo saudita per rientrare dell'enorme cifra investita negli anni nell'Inter. Sono arrivati uno Scudetto e gli ottavi di Champions, ma Suning ha speso oltre 600 milioni sul mercato. Vedremo se la distanza tra le parti si è ridotta. Senza dubbio con una cessione l'Inter potrebbe affrontare le prossime stagioni con maggiore serenità dal punto di vista economico".

"Sul piatto c'è una cifra vicina al miliardo di euro, che per gli Zhang significherebbe 150-180 milioni di incasso vero e proprio. Ci vorrà però comunque tempo, la situazione sul piano azionario non è semplice da risolvere. Siamo comunque di fronte a qualcosa di importante. I club di calcio non sono una fonte di reddito, anzi, ma i fondi quando investono lo fanno molto pesantemente anche per ottenere un profitto di ritorno. Sono molto fiducioso sul buon esito della trattativa, ma va comunque detto che PIF non è l'unico ad essersi avvicinato all'acquisizione dell'Inter. Sono in ballo anche un fondo americano e uno di cui non so molto. Nonostante il bene che si possa volere alla famiglia Zhang per quanto fatto, penso che per il bene dei tifosi e per competere a livello internazionale, l'Inter debba essere ceduta il prima possibile".