Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

GOSENS INTER

Inter, Gosens sa come si espugna Anfield: obiettivo recuperare per il ritorno di Champions

Inter, Gosens sa come si espugna Anfield: obiettivo recuperare per il ritorno di Champions - immagine 1

Andò a segno nello 0-2 dell'Atalanta contro il Liverpool

Lorenzo Della Savia

Robin Gosens è uno degli eroi di Anfield del novembre 2020, quando l'Atalanta uscì vincitrice dal tinello del Liverpool: come si espugna la tana dei Reds, il neo-esterno sinistro dell'Inter, lo conosce bene. Ed è forse per questo che, all'Inter, secondo La Gazzetta dello Sport, lo staff di Simone Inzaghi sta lavorando per averlo disponibile e in piena forma per la sfida dell'8 marzo, quando i nerazzurri saranno di scena in Inghilterra per la sfida di ritorno dell'ottavo di finale contro il Liverpool. Una doppia gara che i nerazzurri disputeranno già orfani di Nicolò Barella, espulso nell'ultima partita contro il Real Madrid e destinatario di due giornate di squalifica, senza opposizione da parte dell'Inter: ecco che, quindi, avere Gosens per almeno uno di questi due appuntamenti potrebbe rivelarsi un'arma in più.

Inter, Gosens sa come si espugna Anfield: obiettivo recuperare per il ritorno di Champions- immagine 2

Le tappe del recupero

Il calciatore tedesco si sta allenando ad Appiano Gentile già da giovedì scorso: ha lavorato perlopiù in palestra, e starebbe facendo di tutto per cercare di essere disponibile già per il 16 febbraio, quando l'Inter disputerà la partita d'andata contro i Reds. Un obiettivo, questo, accolto con un certo scetticismo da parte dello staff nerazzurro: non che sia impossibile, ma all'Inter si preferirebbe non forzare troppo la mano per evitare ulteriori ricadute dei suoi problemi fisici e per consentire un pieno recupero. Ci sarà, probabilmente, un lavoro di stabilizzazione e poi un mini-richiamo di preparazione per affrontare al meglio la volata finale della stagione. Più probabile, quindi, una presenza ad Anfield l'8 marzo 2022.

Eroe di Anfield

Per tornare a quel 25 novembre 2020, data della vittoria per 0-2 dell'Atalanta in casa del Liverpool, Gosens in quella serata non solo scese in campo da titolare, ma fu anche fondamentale: siglò lui, infatti, il gol del definitivo 0-2 pochi minuti dopo la rete del vantaggio di Ilicic, mettendo a segno la rete che schiantò definitivamente il Liverpool, incapace di reagire nei rimanenti minuti di partita. La vittoria arrivò una ventina di giorni dopo la sonora sconfitta per 0-5 patita a Bergamo proprio contro i Reds, che sembrò mettere la squadra parecchio in salita per gli uomini di Gasp quanto al passaggio del turno. L'Atalanta, tuttavia, anche grazie al trionfo di Anfield, arrivò seconda nel girone e accedette agli ottavi.

tutte le notizie di