15 gol subiti in 9 gare: l’Inter deve invertire il trend. Ed ora Skriniar può essere l’uomo giusto per Conte

Il difensore slovacco è tornato in gruppo dopo l’isolamento in seguito alla sua positività

di Andrea Pennacchi

Per l’Inter c’è un problema e riguarda la difesa. Dall’inizio della stagione i nerazzurri hanno subito ben 15 gol in 9 gare tra campionato e Champions League e questo è sicuramente un dato su cui deve lavorare Antonio Conte. Il tecnico leccese ha ruotato fin qui gli uomini a disposizione nel suo schieramento a tre, ottenendo risultati altalenanti ed ora potrà contare su un’arma in più: Milan Skriniar.

Milan Skriniar, Getty Images

Il difensore slovacco, rientrato in gruppo dopo ben 21 giorni di positività al Covid-19, può essere quel giocatore che restituisce sicurezze ad un intero reparto. Fino alla stagione 2018-2019 era considerato tra i forti nel suo ruolo, attirando le attenzione dei top club europei, ed ora è pronto per aiutare la squadra ad invertire il trend per quanto riguarda le reti subite. Skriniar lo scorso anno è andato spesso in difficoltà nella difesa a tre, ma per Conte è un recupero prezioso su cui potrebbe puntare già nel prossimo match contro l’Atalanta.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy