Vecino, prossima settimana decisiva per il ritorno in campo. L’Inter intanto riflette sul suo futuro: il punto

Il centrocampista uruguaiano è stato operato al ginocchio lo sorso 21 luglio a Barcellona

di Andrea Pennacchi
Vecino Inter

E’ una settimana delicata per l’Inter. Il confronto atteso oggi tra Conte e la dirigenza getterà basi importanti sul mercato, dove ci sono delle situazioni da risolvere. Chi deve conoscere ancora il proprio futuro è Matias Vecino, fuori dallo scorso 21 luglio per via dell’operazione al ginocchio. L’uruguaiano nella passata stagione è stato tormentato dagli infortuni e da diversi mesi sta seguendo un lavoro rieducativo post operazione ed ora finalmente potrebbe rivedere la luce.

Vecino Inter
Matias Vecino, Getty Images

Secondo quanto riportato da Tuttosport, la prossima settimana sarà decisiva per il suo recupero. A inizio dicembre è tornato a lavorare sul campo con il pallone, seguendo un programma personalizzato e nei prossimi giorni potrebbe addirittura tornare in gruppo. L’obiettivo è quello di averlo a disposizione a metà mese, in modo da capire anche il suo ruolo in squadra in chiave mercato.

Alla fine della finestra invernale, infatti, Conte e la società decideranno se tenere Vecino o magari trovargli un club in cui può maturare un minutaggio importante. L’ideale, come sottolinea il quotidiano torinese, sarebbe una soluzione in prestito per ritrovare continuità, anche in vista della Coppa America del 2021.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy