Di nuovo Thohir: “Mazzarri rimane, con lui progetti e obiettivi comuni. Del Piero allo United? Lo saprei…”

di

Intervista Thohir: dal sito della società, la seconda parte delle dichiarazioni che il numero uno interista ha rilasciato alla stampa

Su Walter Mazzarri: “Per quanto riguarda Mazzarri, ci troviamo bene con lui, altra cosa che continuo a dire. Non credo che cambiare molti allenatori sia una cosa positiva, perché di solito quando si cambiano tanti allenatori si cambiano anche tanti giocatori. Penso si debbano avere dei piani che vanno dai due ai tre anni, è molto importante condividere la stessa visione con allenatore, direttore sportivo e management, riguardo che tipo di gioco si voglia fare e che obiettivo si voglia raggiungere. Allo stesso tempo è importante che nei prossimi tre anni più di undici giocatori restino gli stessi: stando ai calcoli che abbiamo fatto con la dirigenza, speriamo di essere in grado di mantenere stabilmente in rosa gli stessi dieci-undici giocatori nei prossimi due, tre anni. Con questa consistenza  possiamo creare una squadra bilanciata, così da raggiungere ciò su cui ci stiamo focalizzando, attraverso la comunicazione e il lavoro di squadra. 

DC United e Del Piero:
“Il DC United interessato a Del Piero? Non ho informazioni riguardo questo, di certo non mi metto a verificarlo, perché se dovessero acquistare un giocatore, lo saprei. Il DC ha una squadra completa, ma non vuol dire che non possano pensare all’opportunità di acquistare qualche giocatore o di sostituire qualcuno di quelli che già hanno. Le stagioni della MLS e della Serie A sono diverse. Non ho alcuna informazione a riguardo. Inoltre nella MLS c’è un salary cap di 3 milioni, quindi è un tipo diverso di lega. Comunque se stessero comprando qualcuno, lo saprei di certo”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy