Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Lautaro-Inter, oggi primo round per il rinnovo del contratto

Lautaro Martinez (@Getty Images)

Oggi previsto incontro tra Camano e la dirigenza

Pietro Magnani

Finalmente il gran giorno è arrivato. Dopo settimane, mesi, di attesa, le trattative per il rinnovo del contratto di Lautaro Martinez possono decollare, mettendo finalmente a tacere le voci di mercato intorno al talento argentino. Questa mattina infatti Alejandro Camano, procuratore del calciatore, atterrerà a Milano e nel pomeriggio, a meno di slittamento al più tardi a domani, sarà in sede per trattare con la dirigenza.

 Lautaro Martinez (via Getty Images)

Sarà molto difficile che oggi possa già arrivare già la fumata bianca, a meno che l'Inter non decida di rompere gli indugi e accontentare in tutto e per tutto la propria stella. La distanza tra le parti infatti è ancora piuttosto ampia: Camano chiede più di 6 milioni, l'Inter ne propone 4,5-5 a salire, fino al 2026. La volontà di risolvere la questione e prolungare il rapporto in scadenza nel 2023 c'è, ed è forte in entrambe le parti in causa. A frenare l'Inter è però la mancata possibilità di utilizzare il decreto crescita, che aiuterebbe parecchio sulla spesa lorda. Per questo la società chiederebbe uno sforzo nella prima stagione del contratto, andando a salire considerevolmente poi dal secondo e per un numero superiore di anni.

L'impressione è che l'intesa di possa trovare, non in brevissimo tempo, ma comunque senza eccessivi problemi. Le offerte del Tottenham e dell'Arsenal sono infatti state rispedite al mittente, sia dal club che dal giocatore, e solo il calcio spagnolo potrebbe allettare Lautaro. L'essere però ora il faro unico del progetto e il pilastro su cui costruire il futuro dell'Inter, certamente lo alletta e potrebbe accelerare le trattive. Inoltre anche il club vuole dare un segnale, per dimostrare di voler continuare a rimanere nel calcio che conta nonostante la crisi economica. Insomma tutto fa pensare che quello tra l'argentino e i nerazzurri sia un matrimonio che s'ha da fare. O meglio, s'ha da continuare.

tutte le notizie di