Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

I giocatori dell’Inter chiamati dalle Nazionali

L'Inter è sempre stata una di quelle con una maggior diversità di giocatoi ed è anche uno di quei club da cui ogni anno vengono convocati atleti nazionali

Martina Napolano

Con l’inizio della stagione calcistica, gli appassionati di questo sport potranno presso il sito di Eurobet iniziare a piazzare scommesse non solo sui campionati italiani, ma anche sulle partite giocate nelle competizioni estere.

A proposito di questo sito, è bene specificare che i tifosi hanno anche l’opzione di seguire e scommettere sulle partite giocate dalle nazionali, dato che ormai alcune di queste squadre hanno già iniziato a giocare, specialmente in gare amichevoli.

Tra le squadre italiane, l’Inter è sempre stata una di quelle con una maggior diversità di giocatori, almeno in termini di nazionalità e, per questo motivo, è anche uno di quei club da cui ogni anno vengono convocati più atleti dalle nazionali di molti paesi del mondo. In particolare, nella stagione calcistica 2020/2021, sono ben 16 i giocatori convocati dalle nazionali.

Ovviamente, gli impegni relativi alla Nations League sono molto importanti per i giocatori, e, per questo, ora vedremo quali sono gli atleti dell’Inter che sono stati convocati dalle rispettive nazionali.

Iniziamo col parlare dei giocatori dell’Inter chiamati da Mancini per giocare con la maglia della nazionale italiana. In tutto sono tre, ovvero Nicolò Barella, Stefano Sensi, e Danilo D’Ambrosio, mentre invece, sono due quelli convocati da Paolo Nicolato per indossare la maglia della nazionale italiana Under 21; Alessandro Bastoni, il difensore di Casalmaggiore, e l’attaccante Andrea Pinamonti.

In conclusione, l’Inter conta ben 5 giocatori in nazionale italiana, un numero decisamente notevole.

Per quanto riguarda i giocatori di nazionalità straniera convocati nelle nazionali dei loro paesi, questo club ne conta 11, ma vediamo ora chi sono nel dettaglio.

Per l’Argentina, la nazionale chiama l’attaccante ventitreenne Lautaro Martinez, un giocatore che recentemente aveva rifiutato la proposta di rinnovo che l’Inter gli aveva offerto.

Il Cile invece chiama due giocatori della squadra; l’attaccante Alexis Sanchez, e il centrocampista Arturo Vidal, tornato in Serie A questo settembre dopo una pausa durata cinque anni.

Anche la Croazia chiama in patria due giocatori dall’Inter; Marcelo Brozovic, che gioca a centrocampo, e l’attaccante o centrocampista, Ivan Perisic, un giocatore che può alle volte fungere da jolly giocando in più di una posizione.

La Danimarca ha convocato Christian Eriksen, un centrocampista, mentre invece il Marocco ha richiesto la presenza del difensore Achraf Hakimi, passato all’Inter a titolo definitivo solamente a luglio di quest’anno per circa 40 milioni di euro.

Stefan de Vrij giocherà come difensore nella nazionale olandese, così come Aleksandar Kolarov per la Serbia, e Milan Skriniar per la sua Slovacchia.

Per concludere, non possiamo non menzionare Romelu Lukaku, l’attaccante convocato dalla nazionale del Belgio su cui sia i tifosi dell’Inter che quelli del Belgio contano per ottenere svariate vittorie nel corso della stagione. Ricordiamo che Lukaku fu acquistato dall’Inter nell’agosto 2019 per ben 65 milioni di euro, più 10 di bonus, ovvero il giocatore più costoso nella storia di questo club.

Questo l’elenco completo dei giocatori chiamati dalle nazionali che l’Inter può vantare nella sua rosa di atleti, ora non ci resterà che stare a vedere i risultati che otterranno sia con la maglia neroazzurra del loro club, sia con la maglia della loro nazione di origine.