Oriali, tackle sull’Inter: “La squadra gioca male ed è un peccato vedere Kovacic giocare così poco”

di

Il tifoso interista è ferito, amareggiato e preoccupato per l’andamento della squadra in questa stagione. Dopo un inizio molto positivo la Mazzarri-band si è arenata e ora rischia grosso nelle restanti 6 partite in cui si ritrova immischiata nella lotta per l’Europa League con squadre meno blasonate ma decisamente più in forma dei nerazzurri. Tra i tanti critici contro il gioco poco spettacolare della squadra di Mazzarri e contro alcune scelte dell’allenatore, vi è anche un grande ex del passato, Lele Oriali, che dagli studi di Mediaset Premium ha così parlato del difficile momento della Beneamata: “E’ da un po’ che purtroppo non si gioca bene. Non si può parlare solo di sfortuna, abbiamo perso l’Inter delle prime dieci partite di campionato. All’inizio era una squadra in crescita, quella che aveva segnato molti più gol e che ne aveva subito anche pochi. Sembrava potesse essere una stagione positiva, invece purtroppo non lo è. Si dirà di fare più punti possibili in queste ultime sei partite per centrare il traguardo Europa League, però le partite cominciano ad essere poche e i punti buttati via tanti”. L’ex mediano si schiera poi dalla parte dei sostenitori di Kovacic, poco utilizzato dal tecnico di San Vincenzo, e promuove Mauro Icardi: “Icardi è uno che i suoi gol li fa quando viene utilizzato. Quest’anno purtroppo è stato sfortunato per via degli infortuni che lo hanno costretto a rimanere ai box per molto tempo. Non so se sia il caso di andare a spendere 30 o 40 milioni per Martinez quando hai un giocatore che se sta bene fisicamente ha tutte le potenzialità e le qualità per arrivare in doppia cifra. È giovane e il suo si è rivelato un grande investimento. Mateo Kovacic ha fatto molto bene, a me contro il Bologna è piaciuto tanto. È entrato subito nel vivo del gioco e secondo me è un vero peccato che lo si veda così poco“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy