inter news

Sorteggi di Champions: le avversarie dell’Inter e il confronto con le stagioni precedenti

Sorteggi di Champions: le avversarie dell’Inter e il confronto con le stagioni precedenti - immagine 1
In Turchia è andato in scena il sorteggio per i gironi della Champions League 2022/2023. La fortuna non ha sorriso alle italiane ma lo scenario più complesso è toccato proprio all'Inter

Martina Napolano

In Turchia è andato in scena il sorteggio per i gironi della Champions League 2022/2023. La fortuna non ha sorriso alle italiane ma lo scenario più complesso è toccato proprio all'Inter. Fatta eccezione per il Viktoria Plzen, avversario certamente abbordabile, la sorte ha giocato il brutto scherzo di inserire contemporaneamente nel gruppo gli spagnoli del Barcellona e i tedeschi del Bayern Monaco.

Le brutte notizie sportive, però, possono essere sfruttate a proprio vantaggio, specialmente dagli appassionati che vogliono centrare un pronostico non facile. Proprio in relazione alla difficoltà del calendario che dovranno affrontare gli uomini di Simone Inzaghi, ad oggi le quote dei bookmakers non AAMS sul passaggio di turno sono più che interessanti. Su questi siti si possono trovare bonus e promozioni da prendere al volo. Le società autorizzate dall'ente che gestisce dogane e monopoli operano in Italia, invece queste aziende hanno sede all'estero. Ciò non significa affatto che siano meno sicure perché devono comunque sottostare a regolamenti severi. La fiscalità generale più leggera, tuttavia, potrebbe rendere più conveniente scommettere su questi portali.

Quest'anno ci sarà l'assoluta novità del Mondiale in Qatar che si disputerà in inverno, al quale non parteciperà l'Italia che non è riuscita a qualificarsi. Le partite dei gironi dovranno concludersi dunque prima della sosta di novembre, con il primo match di Champions che avrà luogo il 6 e il 7 settembre. Gli amanti del calcio possono assistere alle partite usufruendo della programmazione delle emittenti televisive oppure approfittando dell'offerta streaming.

In rete si trovano tutti i link e le informazioni su dove vedere la Champions sottoscrivendo il relativo piano di abbonamento della Pay Tv. Le sfide saranno disponibili su Mediaset, Sky e Amazon Prima Video. Oltre all'Inter saranno impegnate nella massima competizione europea per club il Napoli, la Juventus e il Milan, che dopo il titolo di campione d'Italia proverà ad affondare il colpo anche in Champions per continuare la striscia positiva di prestazioni ai massimi livelli. I nerazzurri si sono posizionati in classifica subito dopo i diretti rivali, con uno sprint in cui hanno dato battaglia fino all'ultima giornata della stagione 2021/2022.

L'anno scorso l'Inter è andata fuori dalla coppa nonostante la grandissima prova con cui hanno espugnato addirittura l'Anfield grazie alla rete di Lautaro, con un match giocato per più di mezzora in 10 a causa del rosso rimediato da Sanchez. Il cammino dell'Inter si è fermato dunque agli ottavi, con i Reds che sono arrivati ai quarti di finale per effetto del 2-0 in trasferta a San Siro. Il Liverpool si è poi imposto in semifinale con il Villareal e ha dovuto inchinarsi però al Real Madrid nella finalissima.

I nerazzurri hanno partecipato per ben 12 volte alla fase finale della Champions, contro le 19 della Juventus e le 17 del Milan. Per quanto concerne i trionfi, invece, il tabellone è guidato dal Milan con 7 e dall'Inter che insegue a quota 3, distaccando la Juventus che ne ha vinte 2.

Il girone di qualificazione dell'edizione 2021/2022 era certamente più semplice, tolto dal campo il Real Madrid, che arrivò primo a 15 punti con l'Inter secondo a 10. Le altre 2 squadre del Gruppo D erano lo Sheriff che chiuse a 7 punti e lo Shakhtar che si piazzò all'ultimo posto con 2 punti.

Il Girone C di quest'anno è senza dubbio più preoccupante per la qualificazione. Bayern e Barcellona si contenderanno il primo posto, con l'Inter che proverà a inserirsi o comunque a strappare la seconda piazza. In ogni caso raggiungere la fase finale della Champions sarebbe un traguardo apprezzabile, per giocarsela poi negli scontri diretti dove tutto può succedere.

Controlla subito le quote dei siti scommesse non AAMS per puntare sull'Inter vincente nelle partite di Champions League o sul passaggio del turno.