Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Suarez ricorda Real Madrid-Inter: “Noi eravamo inesperti, Herrera fu bravissimo”

Luis Suarez, Getty Images

Le parole di uno dei protagonisti della storica finale di Champions League 1964

Cesare Milanti

"L'Inter, martedì 3 novembre, tornerà ad affrontare il Real Madrid in campo internazionale, in una sfida che manca dal 1998. Uno dei confronti più memorabili tra nerazzurri e Blancos, però, non può che essere la finale di Coppa dei Campioni 1964: Luis Suarez, uno dei protagonisti di quella sfida, la ricorda in un'intervista a Sportweek.

 Real Madrid, Getty Images

"Ecco il ricordo di Suarez: "Noi eravamo inesperti. Io avevo già disputato incontri internazionali con il Barcellona, ma i miei compagni no, e questo fu il problema principale da affrontare nei giorni della vigilia. Fu bravissimo il Mago Herrera a convincere il gruppo che l’impresa era possibile, poi studiò la tattica giusta: difesa e contropiede, marcature azzeccate, tanta grinta e spazio in attacco alla velocità di Mazzola".

"Poi, un ricordo proprio di Mazzola: "Era terrorizzato. Guardava Puskas e Di Stefano e nei suoi occhi c’era il terrore. Allora lo presi da parte e gli dissi: “Guarda che dobbiamo giocare, che cosa vuoi fare? Vieni o torni nello spogliatoio?".