TS – Verso Inter-Milan, duello Hakimi-Theo Hernandez: aumentano i rimpianti del Real Madrid

La sfida di sabato (ore 18) vedrà sfidarsi i due esterni, entrambi ex madridisti

di Roberto Gentili

Chi è causa del suo mal, pianga sé stesso. Nel derby di Milano in programma sabato (fischio d’inizo alle ore 18), due delle pedine fondamentali per le rispettive squadre saranno Achraf Hakimi e Theo Hernandez. I due esterni sono i motori di Inter e Milan, ma soprattutto rappresentano il grande rimpianto per il Real Madrid.

Il club madrileno è in piena emergenza terzini. Come spiega TuttoSport, sia Daniel Carvajal che Alvaro Odriozola sono fermi ai box. Il primo per un infortunio al legamento collaterale mediale, mentre il secondo ha accusato un infortunio al polpaccio.

E due giocatori come Hakimi (ed i suoi assist) e Hernandez avrebbero fatto più che comodo a Zinedine Zidane, che forse li ha lasciati partire troppo presto in fase di mercato.

La fascia destra, dunque, è senza un padrone. Problema importante, soprattutto dato l’imminente avvio di Champions League, dove il Real è nello stesso girone della squadra di Antonio Conte. Ed il guastafeste dei piani di Zidane è stato proprio il tecnico nerazzurro, che ha chiesto (ed ottenuto) l’arrivo del terzino marocchino. Hakimi, inoltre, è atteso per oggi a Milano, dove si sottoporrà al tampone prima di entrare in gruppo per preparare il derby.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy