Verso Hellas Verona-Inter, le probabili formazioni: riecco Godin, in avanti c’è Sanchez

Il centrale uruguaiano tornerà inevitabilmente titolare viste le assenze di Bastoni e D’Ambrosio

di Simone Frizza, @simon29_

Mancano solo due giorni al nuovo impegno di campionato per l’Inter di Antonio Conte, che deve assolutamente mettersi alle spalle il doloroso ko maturato contro il Bologna a San Siro. Giovedì alle ore 21.45, infatti, i nerazzurri saranno di scena a Verona, contro un Hellas che, sconfitta contro il Brescia a parte, a fatto vedere buone cose nel corso di questa stagione.

Qualche problema di formazione per Antonio Conte, ormai costantemente alle prese con infortuni e squalifiche. Rientrati Brozovic e Vecino, ora è la volta di Barella, infortunatosi prima della gara col Bologna, D’Ambrosio e Bastoni, squalificati invece rispettivamente per per ammonizione in diffida ed espulsione. In avanti, secondo La Gazzetta dello Sport, potrebbe partire da titolare Alexis Sanchez, schierato al fianco di Romelu Lukaku.

Hellas Verona-Inter, le probabili formazioni

Ecco quindi le probabili formazioni di Hellas Verona-Inter.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Di Carmine. All. Juric.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Brozovic, Gagliardini, Young; Eriksen; Sanchez, Lukaku. All. Conte.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Marotta deluso da Conte: “Disappunto per la mancata vittoria”. E’ tempo di riflessioni?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy