Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Young su Conte: “Senza pubblico senti tutta la sua grinta, non si ferma mai”

Lukaku e Young

Ashley Young, ex calciatore del Manchester United ora in forza all’Inter, si è reso protagonista di una ottima prestazione da titolare contro il Sassuolo, regalando anche a Romelu Lukaku l’assist per il primo goal. Il terzino inglese...

Pietro Magnani

Ashley Young, ex calciatore del Manchester United ora in forza all'Inter, si è reso protagonista di una ottima prestazione da titolare contro il Sassuolo, regalando anche a Romelu Lukaku l'assist per il primo goal. Il terzino inglese ha rilasciato una lunga intervista a Jordan Stewart per contro del podcast di Vover Sports ‘Slimzilla Daily’.

Young ha dichiarato: "L'opportunità di andare all'Inter è arrivata all'improvviso, quasi per caso, dopo 9 anni allo United.  Ero ai margini, ma io mi sentivo ancora giovane. Volevo giocare con continuità e l'Inter è un grandissimo club. Inoltre Conte mi voleva già quando allenava il Chelsea. Così ho deciso di cambiare aria e cedere alle continue telefonate di Lukaku che mi diceva di raggiungerlo".

"Il calcio italiano è molto più tattico rispetto a quello inglese. Devi allenarti duramente, ho scoperto tecniche di allenamento che nemmeno sapevo esistessero qui. Conte non si ferma mai, senza pubblico allo stadio a causa della pandemia si sente tutto quello che dice. Antonio è inesauribile".

Young ha poi concluso: "Lo Scudetto? In Italia è facile perdere punti con chiunque, anche con le piccole squadre. Noi siamo in un buon periodo, ma non dobbiamo mollare e continuare a vincere. Le cose possono sempre cambiare velocemente".

tutte le notizie di