Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Zhang-Conte, distanza limata: Suning vuole accontentarlo, ma dal tecnico si aspetta una cosa

L'incontro tra presidente ed allenatore arriverà ad Europa League terminata

Simone Frizza

"Si avvicina sempre di più l'ormai chiacchieratissimo incontro tra Steven Zhang ed Antonio Conte, strettamente necessario dopo l'inatteso sfogo del tecnico arrivato nel postpartita di Atalanta-Inter. Pesanti, infatti, sono state le accuse rivolte dal mister sia alla società che alla proprietà, con particolare riferimento proprio a Steven ("Lui sta in Cina"). Lo strappo creatosi però, col passare del tempo - e probabilmente anche grazie agli ottimi risultati conseguiti in Europa League -, sembra essersi affievolito, tanto che Zhang, arrivato a Milano in queste ore, sembra essere sereno proprio come il resto dell'ambiente.

"Il primo incontro avuto dal presidente è stato con Marotta ed Antonello, utile per puntualizzare le strategie a medio-lungo termine del club. Poi, però, dovrà inevitabilmente arrivare anche quello con Conte, per parlare del lato sportivo. Secondo La Gazzetta dello Sport, Suning continua ad essere convinta della bontà del lavoro del tecnico, ritenuto l'uomo giusto per continuare a far crescere l'Inter. La conferma, quindi, è in realtà più vicina di quanto si possa pensare, ma a determinate condizioni: a fronte di un mercato che sarà importante, Zhang si attende che Conte, oltre ad evitare sfoghi esagerati davanti alle telecamere, si allinei maggiormente alla politica di investimenti del gruppo Suning.