CdS – Inter-Genoa, da Radu a Salcedo passando per Gravillon: quanti tavoli di trattativa

CdS – Inter-Genoa, da Radu a Salcedo passando per Gravillon: quanti tavoli di trattativa

Il prossimo mercato potrebbe intrecciare spesso i destini dei due club

di Simone Frizza, @simon29_

In vista del prossimo mercato estivo, tra Inter e Genoa potrebbero aprirsi diversi tavoli di trattative. A partire da quello su Ionut Andrei Radu, giovane ex portiere della Primavera nerazzurra che tanto bene sta facendo al Grifone in questa stagione. Il club milanese ha il diritto di recompra per il suo cartellino, attualmente dal costo di 12 milioni di euro che, se si attendesse l’anno prossimo, diventerebbero 15. Ecco perché quindi l’Inter vuole esercitarlo subito, per poi rimandarlo in prestito almeno un’altra stagione. Lo scettro di portiere titolare della squadra, quando passerà di mano da Handanovic, sarà comunque oggetto di un duello a due tra Radu e Brazao.

Guardando tra i giovani, invece, Eddie Salcedo sta facendo benissimo nella Primavera di Armando Madonna, e l’Inter, scrive il Corriere dello Sport, intende trasformare il suo prestito in acquisto definitivo. Andrew Gravillon, invece, acquistato dal Pescara, potrebbe passare in rossoblu insieme ad altri calciatori del vivaio. E Karamoh? Attualmente al Bordeaux, condivide lo stesso procuratore di Radu, Oscar Damiani, e potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio per altre operazione (Pépé del Lille?).

Conte a EPCC: “A giugno torno in panchina. Dove? Andrò…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy