Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Buon compleanno Inter – Da Zanetti a Corso, passando per Mazzola: la top 10 dei calciatori con più presenze

Festeggiamo il 113esimo compleanno della Beneamata con questa speciale classifica

Simone Frizza

INTRODUZIONE

 Esultanza Inter, Getty Images
—  

"Buon compleanno Inter! Oggi, martedì 9 marzo 2021, la nostra Inter compie ben 113 anni. Una storia lunghissima e piena di successi, gloria, emozioni e tanto, tanto amore da parte di tutti i suoi tifosi. In occasione di questa ricorrenza importante andiamo a ripercorrere questa grande storia, ricordando quelli che sono idieci calciatori con più presenze con la gloriosa maglia nerazzurra.

"SCORRI LE SCHEDE PER SCOPRIRE CHI SONO!

10° POSTO

 Ivan Cordoba, Getty Images
—  

"Ad aprire questa speciale graduatoria nella posizione numero 10 è un calciatore del passato abbastanza recente: Ivan Ramiro Cordoba. Le presenze complessive toccate da 'Caffè Colombia' sono ben 455.

9° POSTO

—  

"A seguire, al nono posto, ecco il mitico Alessandro Altobelli, Spillo: 466 presenze complessive con la maglia nerazzurra, condite da 209 gol in tutte le competizioni.

POSTO

—  

"Dopo quello di Sarti, il primo nome che si incontra nella famosa filastrocca sulla Grande Inter di Helenio Herrera è il suo. Ottavo posto in classifica, 467 presenze totali: Tarcisio Burgnich.

7° POSTO

 Walter Zenga, Getty Images
—  

"Sicuramente uno dei calciatori più amati della storia dell'Inter: Walter Zenga si conquista la settima posizione con 473 presenze complessive. L'Uomo Ragno, però, è anche il primo portiere che appare in questa speciale classifica!

POSTO

—  

"La punizione 'a foglia morta' era il suo marchio di fabbrica. Dichiaratamente il calciatore preferito della Grande Inter per Massimo Moratti, Mariolino Corso ci ha lasciati il 20 giugno scorso, ma l'affetto dei tifosi interisti nei suoi confronti rimarrà eterno. Sesta posizione della classifica, 502 presenze totali.

POSTO

—  

"La storia dei fratelli Baresi è tanto curiosa quando estremamente radicata alla milanesità calcistica e non solo, pur se originari di Travagliato, in provincia di Brescia. Il fratello minore Franco è stato una bandiera nonché uno dei calciatori più importanti della storia del Milan, mentre Giuseppe Baresi si posiziona al quinto posto della classifica dei calciatori con più presenze nell'Inter, con un totale di 559.

POSTO

—  

"Una vita intera passata nell'Inter: è questo Sandro Mazzola, calciatore nato nelle giovanili nerazzurre e che ha svolto tutta la trafila fino ad arrivare alla prima squadra. Poi, ben 16 anni passati con i colori nerazzurri addosso, che lo portano ad essere al quarto posto dei calciatori con più presenze, toccando quota 565. Quella dell'Inter, per lui, è di fatto una vera e propria seconda pelle.

3° POSTO

—  

"Sul gradino più basso del podio troviamo una vera e propria leggenda. Uno di quei calciatori che, anche per valori umani, rappresentano un vanto per l'intera tifoseria, nonché un nobilissimo esempio da poter seguire. Una vita intera passata in nerazzurro, al terzo posto con la bellezza di 634 presenze troviamo Giacinto Facchetti. Dopo una grandissima carriera da calciatore è diventato dirigente, ricevendo anche la carica di presidente nel gennaio 2004 dopo le dimissioni di Moratti. È poi deceduto il 4 settembre 2006, a seguito di una lunga malattia.

2° POSTO

—  

"Ad un passo (si fa per dire...) dalla prima posizione assoluta si posiziona un altro di quei calciatori che hanno deciso di dedicare un'intera carriera a soli due colori: Giuseppe Bergomi, lo Zio, come lo soprannominò Gianpiero Marini (anche lui ai piani alti della classifica delle presenze, 16° posto con 375) per via dei suoi baffi che gli conferivano un aspetto più maturo della sua età. Seconda posizione con 756 presenze totali, per Bergomi gli anni di militanza nerazzurra sono stati 20, dal 1979 al 1999. Ora, invece, ricopre il ruolo di commentatore sportivo per Sky Sport.

POSTO

 Javier Zanetti, Getty Images
—  

"Ed eccoci qui, arrivati alla primaposizione. Diciamoci la verità: se siete arrivati fino a questo punto con noi è difficile che non abbiate intuito il 'vincitore' di questa competizione. Ma, qualora non siate riusciti ad individuarlo, prima di svelarne l'identità (che peraltro avrete già scoperto dalla foto) proviamo a raccontarvelo a parole. Sempre che ce ne siano a sufficienza, per una carriera come la sua.

"Arrivato all'Inter nel lontano 1995, ci è poi rimasto per ben 19 anni (dei quali 13 da capitano), fino ad annunciare il ritiro dal calcio giocato nel 2014. Con i nerazzurri ha vinto 5 Scudetti, 4 Supercoppe Italiane, 4 Coppe Italia, 1 Coppa UEFA, 1 Champions League ed 1 Mondiale per Club. Senza considerare tutti i record frantumati, che renderebbero questo articolo di una lunghezza davvero infinita, se riportati integralmente.

"E quindi, al primo posto della classifica dei calciatori con più presenze nella storia dell'Inter, si posiziona...

"Il numero 4, il Capitano con la C maiuscola: Javier Adelmar Zanetti, con 858 (dicasi ottocentocinquantotto) presenze complessive.

 Javier Zanetti, Getty Images
tutte le notizie di