Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

Bastoni è il presente e futuro dell’Inter. Suning pronto a blindarlo e premiare la sua crescita: il punto

Il difensore classe '99 è anche un punto fermo della Nazionale U-21

Andrea Pennacchi

"E' il presente e probabilmente il futuro dell'Inter. Alessandro Bastoni è diventato giorno dopo giorno uno degli elementi più importanti per Antonio Conte, che gli ha affidato il centro sinistra della sua difesa a tre. Ora la società vuole blindarlo ed ha avviato i contatti con i suoi agenti per prolungare il contratto, come confermato anche da La Gazzetta dello Sport. 

 Alessandro Bastoni, Getty Images

"Attualmente percepisce 1,5 milioni di euro fino al 2023, ma Suning è pronto a proporre un contratto quinquennale con un aumento sensibile dell'ingaggio. Bastoni piace anche al Manchester City e c'è il rischio che l'interesse si trasformi in breve tempo in un'offerta di mercato concreta, ma da Viale della Liberazione filtra fiducia: il centrale azzurro è il futuro del club.

"Arrivato a Milano nel 2018, con il suo primo contratto a 300 mila euro a stagione, Bastoni è considerato, insieme a Barella, il vero prodotto made in Italy di questa Inter. Le prossime settimane saranno decisive per arrivare alla fumata bianca definitiva.