Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

Dieci partite per un futuro: da Vidal a Kolarov, chi si gioca la conferma a fine stagione

Vidal (@Getty Images)

Pinamonti sarà ceduto, questioni da risolvere a centrocampo

Lorenzo Della Savia

"L'Inter spera di giocarsi il campionato in meno partite rispetto alle dieci gare rimanenti: a fare la differenza sarà l'ampiezza del distacco sulla seconda, ma nel frattempo, nelle prossime dieci partite, c'è anche chi si giocherà altro rispetto allo Scudetto. Sono diversi, infatti, i giocatori che inseguiranno una conferma per la prossima stagione. Alcuni sono in bilico, altri già definitivamente ai margini. Andiamo a scoprire chi sono.

PORTIERI

 Samir Handanovic, Getty Images
—  

"Dei tre portieri attualmente in dotazione in pianta stabile all'Inter, nessuno è sicuro di quello che sarà il proprio futuro: paradossalmente, non lo è nemmeno Samir Handanovic, possibile futuro portiere scudettato e sul quale però la dirigenza da tempo medita. Lo sloveno ha un contratto sino al 2022, bisogna capire se ci sarà la volontà di rinnovare. Per il prossimo anno, comunque, è confermato, ma la società valuta i nomi per il futuro. Radu verrà ceduto in prestito, mentre Padelli - che va in scadenza - è attualmente al bivio e dovrà discutere il futuro con la società.

DIFENSORI

 Andrea Ranocchia (@Getty Images)
—  

"Difficile una conferma per Kolarov, mentre è in dubbio la posizione di Ranocchia: il serbo sicuramente verrà messo sul mercato, mentre il difensore italiano è in scadenza e la decisione se rinnovare o cambiare aria sarà quasi esclusivamente sua. Nessun dubbio sugli altri: de Vrij, Bastoni e D'Ambrosio dovrebbero rinnovare, e per Darmian e Skriniar ci sarà la conferma.

CENTROCAMPISTI

—  

"Se giocatori come Barella, Brozovic e Hakimi sono ormai sicuri della loro permanenza, lo stesso non si può dire per altri centrocampisti di casa Inter: quello mediano è in assoluto il reparto con i destini più in bilico, se è vero - come è vero - che Young e Vecino sono ormai ai margini della rosa e calciatori come Gagliardini, Sensi, Vidal e Perisic si giocheranno il loro futuro nelle prossime settimane. Sensi è in crescita, mentre Vidal è quello con la posizione più delicata: all'Inter costa 6,5 milioni netti annui, e occorre capire se valga la pena continuare o salutarsi.

ATTACCANTI

 Andrea Pinamonti, Getty Images
—  

"Poco da dire, infine, per quel che riguarda l'attacco: Lukaku e Lautaro non si muovono, e probabilmente sarà confermato anche Sanchez. L'unico a partire sarà Andrea Pinamonti, che verrà ceduto per dare la caccia a un quarto attaccante che sia un potenziale titolare. Muriel? Forse. La priorità, intanto, è finire la stagione al vertice.

tutte le notizie di