calciomercato inter

Dieci partite per un futuro: da Vidal a Kolarov, chi si gioca la conferma a fine stagione

Lorenzo Della Savia

 Samir Handanovic, Getty Images

"Dei tre portieri attualmente in dotazione in pianta stabile all'Inter, nessuno è sicuro di quello che sarà il proprio futuro: paradossalmente, non lo è nemmeno Samir Handanovic, possibile futuro portiere scudettato e sul quale però la dirigenza da tempo medita. Lo sloveno ha un contratto sino al 2022, bisogna capire se ci sarà la volontà di rinnovare. Per il prossimo anno, comunque, è confermato, ma la società valuta i nomi per il futuro. Radu verrà ceduto in prestito, mentre Padelli - che va in scadenza - è attualmente al bivio e dovrà discutere il futuro con la società.

Potresti esserti perso